lunedì 6 maggio 2019

Pray - Canivet






Canivet è una nuova tappa del progetto “Pray” dell’artista Domenico Olivero.

Settanta Canivet agnostici, che sono stati realizzati dall’artista, saranno distribuiti in alcune delle principali comunità religiose veneziane.
  
Questo lavoro artistico nasce dalla volontà di produrre un manufatto destinato alla preghiera slegato da uno specifico culto religioso.

L’opera , in forma di Canivet, è stata ideata sulla base di alcuni moduli in uso in diverse confessioni religiose.

Tutte le culture umane hanno la necessità interiore di sviluppare un rapporto fra l’essere umano e il mondo “esoterico” che percepisce.

Il nuovo progetto Pray intende produrre una serie di manufatti artistici per persone che non si riconoscono in un preciso orientamento religioso ma sentono comunque il bisogno di una pratica spirituale ; le opere sono così progetti agnostici di metafisica.

L’intervento avrà corso dal 7 al 10 Maggio 2019 a Venezia.

Evento: Pray - Canivet
Data: 7-10 Maggio 2019
Luogo: Venezia
Artista: Domenico Olivero
Curatrice: Monica Giordano







 Venice Canivet

Canivet is a new stage of the "Pray"  art project by the artist Domenico Olivero.

In the first week of May seventy Canivet agnostics, were made by the artist, will be distributed in some of the main venetian religious communities.


This artistic work stems from the desire to produce a product intended for prayer untied by a specific religious cult.

The work, in the form of a Canivet was conceived on the basis of some modules used in different religious confessions.

All human cultures have the inner need to develop a relationship between the human being and the "esoteric" world he perceives.

The new stage of Pray project intends to produce a series of artistic handwork for people who do not recognize themselves in a precise religious orientation but still feel the need for a spiritual practice; the works are thus agnostic projects of metaphysics.

The project will take place from 7 to 10 May 2019 in Venice.

Event: Pray – Canivet
Date: 7-10 May 2019
Place: Venice
Artist: Domenico Olivero
Curator: Monica Giordano



















giovedì 18 aprile 2019

Reflex




Partecipato all'open call "Filling the absence" proposto dalla galleria Pinksummer.




“Filling the absence” with Peter Fend and Yona Friedman, the 73 participants of the Open Call:

Atelier Ersats, Michele Amato, Paola Anziché, Laura M. Baldo / Maura Ghiselli / Stefania Schubeyr, Matteo Basta, Hernan Pitto Bellocchio, Gabriele Bianconi, Kathrin Borer, Stefano Bucciero, Giuseppe Buzzotta, Paolo Emilio Cassandro, Eleonora Chiesa, Debora Chirone, Classe 5M Liceo Klee Barabino, Michele Dellaria, Davide Deriu, Adelaide Dighero, Anna Rita Emili, Piero Frassinelli, Roberto Gargiani, Antoni Hidalgo, Angelo Iodice, Koo Jeong A, Setsuko Kibe, Ugo La Pietra, Leonardo Ligustri, Eva Macali, Maurizio Mafucci, Samantha Malavasi, Mirko Credito, Massimo Marchioro, Simone Massafra, Francesca Migone, Marco Milia, Milotta / Donchev, Giuseppe Mirigliano, Silvia Mogni, Matteo Montagna, Stefano Moras, Adolfo Natalini, Irina Novarese, Domenico Olivero, Riccardo Orsini, Marco Pace, Marco Panzeri, Alice Pedroletti, Gabriele Pitacco, Giovanna Preve, Giulia Ranucci, Angelo Ricciardi, ROSARICCI, Emilia Rosmini, Monica Saccomandi, Gaia Santaniello, Giovanna Santinolli e Brunetto De Battè, Chiara Scabini, Vera Scaccabarozzi / Lorenzo Rebediani, Fabrizio Scattaretico, Valentina Sciarra, Marco Smerghetto, Genaro Strobel, Alberto Tadiello, Cristiano Tosco, Marta Valsecchi, Nest Vandenken, Matteo Venturato, Laura Veronese, Francesca Viozzi, Špela Volčič, ZATOO (Marta Zappettini - Valerio Tunesi)

▪️Filling the absence is an exhibition with Peter Fend and Yona Friedman curated by Andrea Canziani and Emanuele Piccardo, with video documentary curated by Elisa R. Linn and Lennart Wolff



mercoledì 7 novembre 2018

Meditare sull'opera d’arte




L’artista Domenico Olivero, sempre attento alle dinamiche fra arte e spiritualità, ha attivato una iniziativa sperimentale di “meditazione sull’arte”, un innovativo approccio alla visione di opere d’arte che unisce le dinamiche meditative orientali alla bellezza dell’opera artistica.

In una visione di “slow looking” si vuole riscoprire la piacevolezza dell’osservazione e dell’attenzione, privilegiando un approccio riflessivo e lento.

Un modo per vivere l’esperienza artistica, esaminando i vari aspetti, dalla composizione alle gradazioni cromatiche, riflettendo e meditando sull’emozione condiviso dall’artista nel creare l’opera.

foto Enrico Perotto

Il progetto prende forma durante la mostra “Noi continuiamo l’evoluzione dell’arte" proposta dalla Fondazione Crc e la GAM di Torino, presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo.

Gli incontri si svolgeranno nelle date di sabato 17 Novembre, domenica 16 Dicembre e sabato 12 Gennaio dalle ore 17 alle ore 18, partecipazione gratuita previo prenotazione alla e-mail  informalecuneo@gmail.com o contattare telefonicamente al numero  388 - 1162 - 067


 foto La Scatola Gialla 


  foto La Scatola Gialla 


 foto La Scatola Gialla 


mercoledì 25 luglio 2018

Pray – rosario





 Da secoli l’uomo si interroga sul mistero della vita , uno dei tentativi piu’ diffusi di relazionarsi con questa dimensione misterica è la “preghiera”.

La preghiera è il bisogno di dialogare col “sacro” e si diversifica in molteplici forme e differenti scopi. Può essere un canto di lode, una richiesta di aiuto, una danza di invocazione o un rosario da recitare. Proprio questo ultimo manufatto è una nuova tappa del progetto “Pray” dell’artista Domenico Oliverocol supporto curatoriale di Monica Giordano.

 Dopo la prima fase, svoltasi nel 2016 presso i laghi di Roburent, con le bandierine di preghiera, è la volta dell’antico bosco della Riserva Naturale Crocetta, vicino a Cuneo, ad accogliere un nuovo intervento di riflessione sulle pratiche spirituali che alcuni esseri umani vivono.




Questo lavoro artistico nasce dalla volontà di produrre un manufatto destinato alla preghiera slegato da uno specifico culto religioso.

 L’opera , in forma di rosario , è stata ideata sulla base di alcune pratiche mistiche presenti nelle principali religioni, riletta in una chiave estetica più solare.

 Tutte le culture umane hanno la necessità interiore di sviluppare un rapporto fra l’essere umano e il mondo “esoterico” che percepisce.

 Il progetto Pray intende produrre una serie di manufatti artistici per persone che non si riconoscono in un preciso orientamento religioso ma sentono comunque il bisogno di una pratica spirituale ; le opere sono così progetti agnostici di metafisica.

 Sabato 18 Agosto alle ore 10,00 presso il bosco della Riserva Naturale Crocetta avrà corso un’azione performativa e la presentazione del nuovo lavoro dell’artista.

 La zona è facilmente raggiungibile dal parcheggio pubblico, area Riserva Naturale Crocetta, posto a 500 metri dal numero 100 del Viale Federico Mistral a Cuneo.




Evento: pray - rosario
Data: 18/08/2018
Performance: dalle ore 10,00 alle 11,00
Luogo: Riserva Naturale Crocetta - Viale Federico Mistral 100, Cuneo (Italia)
Artista: Domenico Olivero
Curatrice: Monica Giordano
Ingresso libero
In caso di pioggia l’evento sarà annullato




18/08/2018  Reportage fotografico 



















Selezione rassegna stampa 



 La Stampa, pagina di Cuneo






Disegni