venerdì 15 marzo 2013

29/03/13 dead drop art



L’artista Domenico Olivero ha realizzato presso l’edificio del Qi, in Corso Vittorio Emanuele 33 a Cuneo, un punto USB Dead Drop, per la diffusione di informazioni libere.

Venerdì 29 Marzo alle ore 18,30, presso il Qi, si svolgerà la presentazione del progetto.

L’artista per dare avvio a questo progetto ha inserito in una memoria flash usb, cementata nel muro, tutto il materiale del gruppo artistico PH2O Arte che in questi ultimi anni ha realizzato, sul territorio cuneese, diverse azioni artistiche.

Questo spazio virtuale è a disposizione per tutti gli artisti locali e in transito come "luogo" di scambio e di incontro. 

Così questo punto di condivisione è ora accessibile a tutti i device. L’intento è di dare impulso al concetto di partecipazione e condivisione diretta dei singoli individui appartenente ad una collettività sociale, in questo caso con una declinazione artistica.

L'USB dead drop è un sistema di file sharing offline, peer-to-peer e anonimo che si basa sulla condivisione pubblica di una chiave USB. Tipicamente la chiave USB viene inserita in un muro e fissata con il cemento. Inizialmente è vuota eccetto che per il filereadme.txt che ne spiega l'utilizzo, e chiunque la può utilizzare per caricare e scaricare files. Il nome deriva dal metodo dead letter box usato nello spionaggio.


Luogo Qi Corso Vittorio Emanuele II n 33 Cuneo
Presentazione Venerdì 29 Aprile ore 18,30
fruizione libera
e-mail ph2oarte@libero.it







Nessun commento:

Posta un commento